Aiuto, ho paura che i cinesi mi prosciughino il conto

Subject: Re: Ubuntu
From: fandango
Newsgroups: it.test

Il Wed, 25 Sep 2019 20:38:44 +0200, Catrame ha scritto:

> lo uso saltuarissimamente su virtual merdchine e rulla anche con quelle
> poche risorse

come distro principale mi spaventa un po’

essendo cinese magari qualche backdoor o keylogger ci sta e mi prozziugano il conto in bancarella

GRUB scrive nel BIOS

Subject: Re: Mi si è incasinato il multiboot
From: Ercole L’Invincibile
Newsgroups: it.comp.aiuto

[…]
>> installa un sistema per volta con solo il suo disco collegato.
>> Userai il menu di boot del bios per farli partire,
>> senza mischiare tutto.
[…]

ma come faccio a estrarre l’hd interno del portatile o disconnetterlo?
Dal bios del portatile non è disabilitabile.

Il grub in linux c’è e va a scrivere anche nel boot del bios.

Grazie ma Fedora non ha KDE…

Subject: Re: telnet localhost
From: Boogyman
Newsgroups: it.comp.os.linux.iniziare

[…]
> p.s.
> le distro derivate dal vecchio redhat sono: fedora, centos ecc

Grazie ma fedora non ha KDE
ho scaricato mandriva 4.0 ma  rufus mi fa’ casino
e io uso un hotspott da cell scaricare una distro per me e’ una pena…

L’amministrazione di sistemi Linux non è un lavoro vero

Subject: Re: Tip: Heads up on M$ Office
From: Rene Lamontagne
Newsgroups: alt.windows7.general,alt.comp.os.windows-10

[…]
Io stavo in realtà cercando di aiutarlo evitando di trattare Windows 10 con disprezzo, nonostante esso abbia le sue colpe, poiché è ciò che porta il pane sulla sua tavola. Sono sicuro che Fedora sia OK così come Linux ma [Linux] non potrà certo sfamare la sua famiglia.

Aiuto, il pinguino mi ha piallato il disco!

Subject: [REQ] Problema Ubuntu
From: Taf®
Newsgroups: it.comp.os.linux.iniziare

ciao,
sarà certamente capitato a qualcun altro, per cui chiedo qui.

Beh, oggi ho voluto provare Ubuntu per la prima volta… ebbene, ho scaricato dal sito ufficiale la ver. 20.04.1 LTS, fatto il DVD, avviato l’installazione, eccetera. Ebbene, ad un certo punto mi sono accorto che l’installazione stava avvenendo su un HDD pieno!!! Ho provato a fermarlo ma niente da fare, ormai il danno era fatto. Ma come è possibile che un SO moderno, aggiornato, dia ancora di questi problemi?
Come è possibile che mi abbia formattato l’HDD senza chiedere il permesso??? Mah…

Ad ogni modo, come posso recuperare i dati e magari riportare l’HDD allo stato precedente con tanto di SO Windows che era installato? Qualche suggerimento? Ma che sia qualcosa di testato, non per sentito dire.

Comunque, permettetemi di dirlo, cominciamo proprio bene… Se linux pialla così i dischi senza neanche chiederlo, andiamo male, ragazzi miei. Così linux non prenderà mai piede.

Grazie in anticipo a chi darà dei suggerimenti *utili* in merito.

Buona serata

ROTFL! Successivamente, in un’altra conversazione, in un altro newsgroup (link), scrive:

Di cappellate ne facciamo tutti. Io faccio danni continuamente, non capendo una mazza di queste tecnologie moderne ^^
ROTFL

Infatti Linux fa cagare

Subject: Re: WIN 10 ancora GRATIS?
From: Mazzabubù
Newsgroups: it.comp.os.win.windows10

“Alfonso” <al.b@gmail.com> wrote in message
[…]
> Forse perche’ linux fa proprio cagare?
> Ma a parte i gusti personali pare proprio
> che il tanto amato (circa 0,8% di diffusione) linux abbia
> gli anni contati.
> Leggevo qualche giorno fa che entro 2-3 anni sparisce.

Infatti Linux fa cagare. A volte non funziona un semplice copia-incolla o se apri troppe volte “esplora risorse” va’ in crash. Se potessi scegliere un’alternativa sceglierei AmigaOS, se venisse ancora sviluppato…

…non sa per quale versione di Linux scriverli

Subject: Re: Troppe distro Linux?
From: Pericle
Newsgroups: it.comp.os.linux.iniziare

On 2019-11-14 16:19:17 +0000, parzy said:

> Un’altra cosa: nel momento in cui decido di provare ad esempio Mint,
> scopro che esistono diverse edizioni: Mate, Cinnamon.. altra
> dispersione quanto meno dubbia a mio modesto parere..

Sì, perché oltre alle innumerevoli distro ognuna poi ha innumerevoli interfacce…

Già per uno che non è del tutto ignorante in materia è difficilissimo capire, figuriamoci per l’utonto medio.

I driver che ti servono nessuno li scrive perché non sa per quale versione di Linux scriverli.

[…]